Comunicato stampa

Sarà il dott. Nelson Anzoletti a rivestire il ruolo di candidato Sindaco e a guidare la squadra del gruppo civico InComune nella prossima competizione elettorale. Classe 1988, il dott. Anzoletti è laureato con lode in medicina e chirurgia e si è specializzato, con lode, in geriatria e gerontologia, discutendo una tesi sperimentale in ecografia internistica. Attualmente è dirigente medico in servizio presso la UOC di Geriatria del PO di Pescara, dopo aver lavorato per 15 mesi in pronto soccorso, in prima linea durante la Pandemia Covid-19. Marito di Alessia e papà di Mariasole, Nelson è un giovane cattolico, da sempre attivo nel mondo associativo e del volontariato. A Spoltore, ha organizzato tante iniziative di sensibilizzazione sulla salute, come pure campagne di screening e controlli medici gratuiti per l’intera comunità. InComune lo ha scelto perché riconosce il lui quelle qualità e quei valori che hanno da sempre contraddistinto la linea politica scelta e seguita dal gruppo: l’onestà e la trasparenza, la valorizzazione del merito, la politica come servizio (e non come professione), la freschezza delle idee, la sensibilità verso i problemi delle persone - soprattutto quelle più svantaggiate - il senso di responsabilità unito alla capacità di prendere delle decisioni e, più in generale, il desiderio di lasciare questo mondo migliore di come ci è stato consegnato, facendo a pieno la propria parte. Per le prossime elezioni del 12 giugno, InComune, attraverso il suo fondatore e capogruppo, avv. Marina Febo, ha lanciato la proposta di realizzare una “coalizione di larghe intese o grosse koalition”, che sappia guardare oltre i confini dei partiti per difendere al meglio gli interessi di Spoltore nel processo di fusione che istituirà la “Nuova Pescara”. Il programma elettorale del gruppo si può racchiudere nello slogan “Facciamo Nuova Spoltore!”. Se questa nuova città deve essere creata, allora l'obiettivo è quello di rendere Spoltore protagonista, partendo dalla valorizzazione del capoluogo, che dovrà diventare il centro storico e culturale dell’area metropolitana, per proseguire con l'individuazione di una vocazione specifica per ognuna delle 5 frazioni, evitando che possano essere relegate a periferia della nuova città o a meri dormitori. Il gruppo, quindi, dopo aver avanzato una proposta politica e dopo aver indicato un candidato Sindaco, si apre al confronto con tutte le altre realtà politiche e si dichiara disponibile a collaborare con tutti coloro che intendono costruire una coalizione di larghe intese e che hanno davvero a cuore le sorti della nostra comunità e del nostro bellissimo territorio, abbandonando le vecchie logiche e lavorando per ristabilire un clima di fiducia e di coesione sociale a Spoltore, che manca da troppo tempo. Gruppo Civico “InComune” Capogruppo avv. Marina Febo